copertina condizionalita 2017

E’ online l’opuscolo redatto da Confagricoltura Veneto ed Erapra Veneto, contenente le regole della “condizionalità” che gli agricoltori devono rispettare per poter beneficiare degli aiuti comunitari. Si tratta di regole fissate dall’Unione Europea, recepite a livello nazionale e regionale, che riguardano la tutela dell’ambiente, la sicurezza alimentare e la salute degli animali, oltre che comprendere un elenco di buone tecniche agronomiche.

Il mancato rispetto della condizionalità comporta, a seconda della gravità dell’infrazione, la decurtazione o la perdita totale degli aiuti comunitari, oltre che l’applicazione delle sanzioni amministrative e penali previste dalle relative disposizioni di legge.

Per questi motivi è importante che tutti gli agricoltori conoscano bene e rispettino le regole della condizionalità. E’ utile sottolineare che le infrazioni sono molto frequenti e spesso causa di gravi danni economici alle aziende interessate, in quanto possono determinare la decurtazione degli aiuti per più anni.

Le regole di Condizionalità si rivolgono alle aziende che hanno beneficiato di pagamenti diretti, dei premi annuali del Piano di Sviluppo Rurale, dei pagamenti relativi al sostegno per la ristrutturazione e riconversione di vigneti ed ai programmi di sostegno per la vendemmia verde.

Il documento ha lo scopo di riassumere le disposizioni più importanti relative agli impegni di Condizionalità.

Per maggiori informazioni o per consulenze specifiche è possibile rivolgersi agli uffici di Confagricoltura.

Allegati:
Scarica questo file (CONDIZIONALITA-2017-vademecum.pdf)CONDIZIONALITA-2017-vademecum.pdf[ ]1816 kB

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information