13/07/2019

Ricordiamo agli associati che presso Confagricoltura è operativo un apposito servizio che fornisce assistenza e consulenza per la pratica di successione in morte di un proprio caro, a cui tutti si possono rivolgere.

Per i soggetti deceduti titolari di partita iva o soci di società sarà necessario rivolgersi agli uffici di zona entro 30 giorni dall'evento al fine di gestire le variazioni che la norma richiede per gli aspetti: Iva ,Camera di Commercio ed Inps).

La dichiarazione di successione va presentata entro un anno dalla data del decesso; sono esonerati  dalla presentazione della dichiarazione di successione il coniuge o i parenti in linea retta se la successione non comprende beni immobili ( es. terreni e fabbricati) e diritti reali immobiliari ed il valore globale dell'asse ereditario lordo (cioè il valore complessivo dei crediti bancari/postali caduti in successione) non supera i 100.000,00 euro.

I nostri operatori sono in grado di assistere il  contribuente ed orientarlo verso  le operazioni che dovranno essere eseguite per la redazione della pratica di successione.

A tal proposito gli uffici utilizzano programmi informatici di supporto che rendono più agevole e sicura la predisposizione della pratica.

 

Il servizio è reso dall'ufficio Tecnico di Confagricoltura Rovigo che è a disposizione per chiarimenti e trattazione delle pratiche rispondendo ai seguenti numeri 0425/ 204415 e 204436.